Religione

Uno dei primi disegni a penna che Dürrenmatt considera un’opera compiuta rappresenta Cristo in Croce attorniato da figure danzanti (Crocifissione I, 1939/41). Poco prima di morire, Dürrenmatt realizza una serie di litografie incentrate sui temi della rappresentazione divina e della Crocifissione (serie Selbstgespräch [«soliloquio»], 1990). Tra questi due estremi vi è un’esistenza di artista e di scrittore in cui il confronto con la fede del padre è una costante, anche quando verso la fine della vita Dürrenmatt si considererà ateo. Crocifissione, Resurrezione, Giudizio finale, Apocalisse, Ultima Cena e Nozze di Cana sono motivi biblici che ricorrono in numerose variazioni, anche in immagini che non rientrano in un contesto propriamente religioso. Nelle sue opere Dürrenmatt allude spesso a tradizioni rinascimentali o barocche, deformandole in modo comico e grottesco.

https://www.cdn.ch/content/cdn/it/home/friedrich-duerrenmatt/duerrenmatt-pittore---lopera-pittorica/religione.html