Martin Disler - Rituali dimenticati

Dal 1° agosto al 20 ottobre 2019. Vernice: 1° agosto  

affiche_disler
Martin Disler, sans titre, 1991, gouache, 42 x 29,7 cm, collection Fondation pour les œuvres d'art du Centre scolaire et sportif des Deux-Thielles, Le Landeron
© The Estate of Martin Disler. Graphisme : onlab.ch

Martin Disler (1949-1996) ha riscosso un successo internazionale grazie alla sua opera plastica, pur nutrendo una passione costante per la scrittura. Il suo percorso è speculare a quello di Friedrich Dürrenmatt (1921–1990), che deve la fama mondiale alle sue opere letterarie, anche se la sua attività pittorica si è sviluppata in modo complementare alla letteratura. Altri aspetti li accomunano: entrambi sono cresciuti in Svizzera tedesca, in un ambiente religioso che ha fortemente influenzato le rispettive opere, ed entrambi hanno scelto di trasferirsi nella regione di Neuchâtel. Non si sono mai incontrati, ma si dice che Disler abbia letto tutti i libri di Dürrenmatt.

La mostra presenta incisioni e dipinti di Martin Disler, oltre ad alcune opere realizzate per una scuola di Le Landeron. Nel 1990 egli ha infatti creato una collezione d’arte per gli studenti e le studentesse del polo scolastico e sportivo Deux Thielles e invitato altri 22 artisti e artiste a partecipare. È la prima volta che tutti i dipinti realizzati da Martin Disler per l’occasione sono esposti in un museo.

Parallelamente si terrà la mostra «Martin Disler – Museum of Desire» (1.8.19–15.9.19) presso l’Espace Nicolas Schilling et Galerie, Faubourg de l’Hôpital 11, a Neuchâtel. Le due mostre sono riunite sotto il titolo «Martin Disler a Neuchâtel».

Manifestazioni

Doppia vernice
Giovedì 1.8.19
Ore 17: Espace Nicolas Schilling et Galerie.
Ore 19: Centre Dürrenmatt Neuchâtel. Discorso di Madeleine Betschart, direttrice del Centre Dürrenmatt Neuchâtel e di Angela Schilling, direttrice dell’Espace Nicolas Schilling et Galerie. Intermezzi musicali di Tiza Brown e Chris Bovet.

Serata della Festa Nazionale
Giovedì 1.8.19 alle ore 21
Dopo la vernice, jazz lounge sulla terrazza con il quartetto Tiza Brown (Tiza Brown, voce; Chris Bovet, chitarra; Olivier Magarotto, organo; Johan Wermeille, batteria). Servizio ristorazione e visione dello spettacolo pirotecnico.

Concerto nell’ambito del festival Les Jardins musicaux dal titolo «7 violoncelles pour 3 jardins»
Sabato 31.8.19 alle ore 10.30
Prenotazione: +41 32 889 36 05
billeterie@jardinsmusicaux.ch.
Seguirà una visita guidata della mostra.

Visita guidata e discussione (manifestazione bilingue in francese e tedesco)
Sabato 14.9.19 alle ore 16, con René Steiner, gallerista, editore e amico di Martin Disler, suo figlio Ijla Steiner, gallerista e figlioccio di Martin Disler, e Madeleine Betschart, direttrice del CDN. Seguirà un drink in compagnia.

Giornate europee del patrimonio
Domenica 15.9.19 alle ore 14 e 15.30: visita interattiva (in francese) delle pitture murali di Friedrich Dürrenmatt e Martin Disler.

Serata Visarte «Martin Disler – Friedrich Dürrenmatt»
Mercoledì 9.10.19 alle ore 19
Serata a tema (in francese) in collaborazione con Visarte Neuchâtel. Solo previa registrazione all’indirizzo secretariat.visarteneuchatel@gmail.com.

 
https://www.cdn.ch/content/cdn/it/home/ausstellungen/tutte-le-mostre/mostre-2019/martin-disler.html